13/12/2018 08:33:47 GTM 0
login
 
 

menù
 

Home page
Registrazione
RetroChiacchiere
Attività 2007
Attività 2008
Regolamento Retro GP 2008
[06-04] 2° Retro del Tamburino Sardo
Classifiche Tamburino Sardo
_______________
[01-05] 3° Trofeo Gambero al Galoppo
Classifiche Gambero al Galoppo
_______________
[25-05] 8° Camp. Nazionale RetroRunning AICS 2008
Volantino Manifestazione
Comunicato Stampa
Classifica AICS Assoluta
Classifica AICS Categorie
Classifica Alternata Assoluta
Classifica Alternata Categorie
Classifica Coppie Assoluta
Classifica Coppie Categorie
Comunicato del 25-05-08
_______________
[14-06] 1° Camp. Nazionale Retrocampestre
Come raggiungerci
Classifica Retrocampestre
Comunicato stampa
Foto Retrocampestre
_______________
[21-06] 2° RetroCavalcata Val di fiemme
Programma manifestazione
Comunicato Stampa 1
Classifica Generale
Classifica Categorie
Classifica Ragazzi
Comunicato Stampa 2
[05-07] Retro Grande Slam !!
_______________
[05-07] 17° Gambero d’oro Poviglio
Classifiche
_______________
[09-08] 1° Retro running Campagnola
Classifiche
_______________
[06-09] 5° Trofeo Ranapastu
Classifiche
_______________
[28-09] 5° Retromiglio Ambrosiano
Classifiche
_______________
[18-10] 17° Circuito Città di Biella
Classifiche
Classifiche Retro Grand Prix 2008
Attività 2009
Attività 2010
Albignasego 2011
Vigodarzere 2011
Vigodarzere 2012
Albignasego 2012
Trittico 2012
Classifiche Albignasego 2012
Classifiche Vigodarzere 2012


 

counter stat
 
counter
visitatori:16007
pagine:25169

 

 

Domenica 25 Maggio 2008

 

Albignasego 8° Campionato Nazionale A.I.C.S. di Retrorunning

 

Dopo il 2007 da dimenticare, eccoti il 2008 da ricordare negli annali e ascrivere alla storia della corsa.

Il 48enne pisano Fabrizio Franceschi, oltre a chiudere la gara come primo assoluto, abbassando il suo primato di oltre 1 minuto, ha stabilito con il tempo di 12'29"90 il nuovo record italiano di specialità (prec. 12’38” di Gianmatteo Reverberi a Poviglio 2006) e naturalmente della gara (12’55” di Stefano Morselli 2004). Franceschi ha lasciato sfogare gli avversari nel primo dei 3 giri da 1 chilometro per poi imporre la propria progressione che non ha dato scampo a nessuno degli avversari e gli ha permesso di correre un ultimo giro controllando agilmente. Il vincitore ha dato l'impressione di poter avvicinare la soglia dei 12 minuti (cosa che probabilmente tenterà a Poviglio il prossimo 5 Luglio).

Al secondo posto il pratese Nicola Fabbiani che ha recentemente chiuso la retro Maratona di Roma con il tempo record di 4ore e 39 minuti ed al terzo posto, sempre dalla toscana, Luca Ginanni, plurivincitore della gara in passato. Franceschi si è aggiudicato anche il titolo nazionale Aics per la categoria master, per la categoria assoluti Luca Ginanni e per la categoria argento Marino Silvestrin da Rovigo. Per gli assoluti, da segnalare il 4° posto di Alessandro Manente, affermato velocista tradizionale, alla sua prima esperienza di retro ed il 7° di Nelson Scaggiante, suo compagno di team.

La gara femminile dopo una prima parte della gara condotta in testa da Rita Liberti, poi vincitrice del titolo nella categoria assolute, è stata vinta dall’atleta di casa Carla Caregnato, che ha anche conquistato il titolo italiano per la categoria Master, mentre per la categoria arengo, non ha avuto rivali la pratese Renata Mazzoni. Da ricordare il titolo giovanissimi maschile di Marco Silvestrin, femminile di Valentina Fabbiani.

Dopo la prova sui 300 mt riservata ai bambini e vinta da Livio Toniato, figlio d’arte con il padre 5° nella categoria assoluti, si disputava la 4a Alternata in coppia Mista, gara internazionale che vedeva primeggiare la coppia Francesca Vicentini – Moreno Tommasi da Verona, che conquistavano così il titolo intercontinentale per la categoria assoluti, mentre la coppia Carla Caregnato - Dario Vettorato, giunta a 62” dai vincitori, conquistava la 3a posizione ed il titolo internazionale per la categoria master, quello per la categoria argento era invece appannaggio della coppia Mirella Cortopassi – Carlo Cozzoli

La 5a prova Mondiale di Corsa Alternata, sui 3 Km., da correre alternado il senso di corsa ogni 500 mt., vedeva primeggiare ancora Fabrizio Franceschi, su Massimo Gozzo ed Alessandro Manente, che come suddetto, alla sua prima esperienza, conquistava il titolo intercontinentale per la categoria assoluti. Per la categoria master il vincitore Fabrizio Franceschi e per l’argento Roberto Orlandin. In campo femminile Rita Loberti si prendeva la rivincita su Carla Caregnato, vincendo la gara e conquistando il titolo nella categoria assoluti, l’atleta di casa conquistava la maglia iridata nella categoria master, mentre nella categoria argento femminili, s’imponeva Mirella Cortopassi. Anche le gare giovanili alternate, vedevano vincitori in campo maschile Marco Silvestrin e Valentina Fabbiani in campo femminile.

Prima di lasciare Albignasego, gli atleti si sono ripromessi di ritrovarsi il 14 Giugno prossimo a Saletto di Vigodarzere, per il 1° Campionato Nazionale A.I.C.S. di Retro Campestre.

Sul sito ufficiale della manifestazione http://www.retrorunning.it sono già consultabili le classifiche totali e di categoria, a breve anche sul sito http://www.retrorunning.eu

 

Meteo
 

 


 

Community
 

Utenti registrati: 1553
Registrati oggi: 0
Utenti online:
Visitatori online:
Ultimo iscritto: Zasonadvib


 

Lingua
 

Lingua identificata:
IT
Cambia lingua